mercoledì 30 aprile 2008

Il numero 1

Il post n.1 non può che essere dedicato al mio libro preferito, il libro chiave della mia gioventù.

“Sostiene Pereira” è la storia di un personaggio in cerca di autore, un personaggio che di punto in bianco scopre il piacere di battersi per un ideale, sia pur in tarda età

La tarda età deve ancora venire, ma il monito suggeritomi da Tabucchi è esplicito, bisonga aver coraggio e battersi per quello in cui si crede, e per me è diventato un mantra.

E che il titolo del mio blog mi serva da sprone: per trovare il coraggio, ogni giorno, di raccontare e denunciare le ingiustizie intorno a me, di combattere l’indifferenza e di onorare la mia libera coscienza


2 commenti:

mariella ha detto...

bellissimo...io ho visto il film, dvvero grande capolavoro...
ciao ciao, bel blog il tuo:))
Mariella

S4v3r10 ha detto...

se leggi il libro vedrai che è persino più bello del film (dove comunque Mastroianni è davvero grande)
grazie per i complimenti
fin troppo buona ;)